Lame in Transizione

ci siamo, con altri minuscoli compiti.

Todo cambia, anche la famiglia

1 Commento

 

FAMIGLIE A GEOMETRIA VARIABILE Quali interventi per le nuove famiglie?
Bologna – Sabato 28 ottobre 2017, dalle ore 9,00 alle ore 18,00 presso il Centro Civico Borgatti in via Marco Polo, 51, Open Space Technology. Info : 331.122.888.9

La geometria della famiglia varia al mutare della società : monogenitoriale, omogenitoriale, allargata, polinucleare, di fatto, e tutta una serie di incredibili terminologie necessarie per ri-definire il concetto di famiglia.

Eppure, il nostro Stato sociale continua a pensare a beni e servizi rivolti quasi esclusivamente alla famiglia tradizionale.

Come promuovere e costruire nuove reti a supporto delle nuove famiglie?

Quali interventi per le nuove famiglie?

invece del classico convegno, Zoè Teatri, in collaborazione con Associazione Smallfamilies, per le famiglie monoparentali, Lame in transizione-Transition italia, propone un laboratorio partecipato secondo la modalità Open Space Technology ( O.S.T.).

L’agenda la svilupperemo insieme al momento : ciascuno potrà contribuire attraverso il proprio modo di essere, le proprie esperienze e conoscenze.

Programma della giornata :

ore 9 – registrazione partecipanti
ore 9.30 – avvio dell’open space : idee e proposte dei partecipanti – divisione in gruppi

ore 11.00 – pausa caffè

ore 11.15 – discussione informale per gruppi

ore 13 – pranzo vegetariano

ore 14 – discussione informale per gruppi

ore 16 – pausa caffè

ore 16.15 – breve esposizione generale delle proposte elaborate dai gruppi

ore 17.00 – conclusioni e feedback

Facilitano l’incontro : Gisella Bassanini, (architetta) di Smallfamilies e Mavi Gianni (facilitattrice) di Zoè Teatri.

Interverranno :

ROSSELLA GHIGI E ROBERTO IMPICCIATORE- Autori della pubblicazione “Famiglie flessibili > l’arte di arrangiarsi ai tempi della crisi”

FRANCESCO SCALONE- Esperto in Demografia – Università di Bologna

FABRIZIO ROMAGNOLI – Psicoterapeuta

e tutti quelli che si registreranno.

L’evento è gratuito, grazie al contributo del Comune di Bologna, Quartiere Navile

Per partecipare occorre registarsi a questo link https://goo.gl/forms/

oppure con mail a zoeteatriaps@gmail.com

info : cell : 3311228889

condividi l’evento facebook

Annunci

Autore: emilioperinetti

Responsabile Ufficio Stampa www.zoeteatri.it | www.cenecondelitto.wordpress.com | www.teatroallimpronta.it

One thought on “Todo cambia, anche la famiglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...